Notizie

In cammino con i Magi

 Nato Gesù a Betlemme di Giudea, al tempo del re Erode, ecco, alcuni Magi vennero da oriente a Gerusalemme e dicevano:“Dov’è Colui  che è nato? Abbiamo visto sorgere la sua stella e siamo venuti per adorarlo”.  (Mt 2, 1- 2)

 

Nel Vangelo di Matteo si fa riferimento a tre doni: oro, incenso e mirra.

L’oro è riferito alla regalità del Bambino nato; l’incenso è in segno della sua divinità e la mirra era in segno di morte e sacrificio.

La mirra senz’altro è il dono più misterioso. Si tratta di una resina ricavata da una pianta tipica della penisola arabica che in antichità veniva utilizzata come unguento.

 

I Magi sono il simbolo dell’uomo in ricerca della verità, sono l’immagine dell’universalità della salvezza: ogni uomo può scegliere se chiudersi o aprirsi alle proposte di Dio.

 

Mettiamoci in cammino come i Magi e lasciamoci guidare da Gesù, la nostra stella. Mettiamoci in cammino con coraggio, senza temere gli Erodi di oggi.

Come i Magi contempliamo il Bambino donandogli semplicemente il nostro cuore.

 

© 2008 PARROCCHIA SANTA VITTORIA - SARROCH | Joomla 1.5 Templates by vonfio.de