Notizie

Luce di speranza

La missione della Chiesa oggi è quella di essere là dove la gente vive, ama, soffre, cerca, cade, si rialza.La Chiesa è chiamata ad essere "pescatrice di uomini", non per farli morire e tenere in una rete/gabbia (come si fa con i pesci) ma al contrario per trarre in salvo e dare vita e speranza.


E' un compito arduo e non privo di rischi, come quello dei soccorritori di una tragedia, ma è un compito guidato non dal calcolo ma dal cuore, e dalla consapevolezza che basta una piccola speranza per mettersi in cammino.

La profezia che descrive Gesù e la sua missione continua: "per quelli che abitavano in regione e ombra di morte una luce è sorta".
Siamo noi con la nostra piccola fede ad illuminare la notte del mondo, siamo noi che accogliendo con slancio la chiama di Gesù, che abbiamo già ricevuto (consapevoli o meno) nel Battesimo, possiamo davvero fare la differenza nel nostro mondo, in ogni luogo, in ogni "Galilea delle genti". Forse non partiremo mai per le missioni estere. Né troveremo tempo e coraggio per fare volontariato. E la nostra vita si consumerà tutta intorno a quella piccola barca, senza trovare veramente il coraggio di andare.
Ma non importa se sapremo tirar fuori tutta l'umanità che portiamo nel cuore.
Gesù è la luce che guida, è lui che può indicarci la strada giusta per non sbagliare.

 Non importa se intorno a te è buio, l'importante è seguire la luce. Spesso ci lasciamo spaventare dal buio solo perché è più grande, e a quella luce in lontananza non le diamo la giusta importanza, ignorando che se la raggiungessimo la sua grandezza sovrasterebbe le tenebre che ci circondano.

© 2008 PARROCCHIA SANTA VITTORIA - SARROCH | Joomla 1.5 Templates by vonfio.de